logo-farag freccia-down

Corso aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio )

Il Corso aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio )  è rivolto agli Addetti al servizio antincendio in aziende a rischio medio

Il Decreto Ministeriale 2 settembre 2021, stabilisce che il corso di Corso aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio )  per gli addetti alla squadra di emergenza antincendio è obbligatorio e deve essere svolto ogni cinque anni. Il DM 02/09/2021 che sostituisce il DM 10.03.1998 regola i contenuti e la durata dei corsi antincendio per gli addetti antincendio . Il corso aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio )  è di 5 ore (esclusa la verifica di apprendimento) ed è costituito da una parte teorica e da esercitazioni pratiche con le attrezzature antincendio

Per i luoghi di lavoro e le attività elencate nell’allegato IV del DM 02.09.2021 è necessario l’esame di idoneità presso il Comando dei Vigili del Fuoco da compiere successivamente. 

IDONEITÀ TECNICA DEGLI ADDETTI AL SERVIZIO ANTINCENDIO

(Articolo 5, comma 2)

 

4.1 Idoneità tecnica

 

  1. Si riporta l’elenco dei luoghi di lavoro ove si svolgono attività per le quali, ai sensi dell’articolo 5,

comma 2, è previsto che i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi,

lotta antincendio e gestione delle emergenze, conseguano l’attestato di idoneità tecnica di cui

all’articolo 3 del decreto-legge 1° ottobre 1996, n. 512:

 

  1. a) stabilimenti di “soglia inferiore” e di “soglia superiore” come definiti all’articolo 3, comma

1, lettere b) e c) del decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105;

  1. b) fabbriche e depositi di esplosivi;
  2. c) centrali termoelettriche;
  3. d) impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;
  4. e) impianti e laboratori nucleari;
  5. f) depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 10.000 m2;
  6. g) attività commerciali e/o espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 5.000 m2;
  7. h) aerostazioni, stazioni ferroviarie, stazioni marittime con superficie coperta accessibile al

pubblico superiore a 5.000 m2; metropolitane in tutto o in parte sotterranee;

  1. i) interporti con superficie superiore a 20.000 m2;
  2. j) alberghi con oltre 100 posti letto; campeggi, villaggi turistici e simili con capacità

ricettiva superiore a 400 persone;

  1. k) strutture sanitarie che erogano prestazioni in regime di ricovero ospedaliero o residenziale

a ciclo continuativo o diurno; case di riposo per anziani;

  1. l) scuole di ogni ordine e grado con oltre 300 persone presenti;
  2. m) uffici con oltre 500 persone presenti;
  3. n) locali di spettacolo e trattenimento con capienza superiore a 100 posti;
  4. o) edifici sottoposti a tutela ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, aperti al

pubblico, destinati a contenere biblioteche ed archivi, musei, gallerie, esposizioni e mostre

con superficie aperta a pubblico superiore a 1.000 m2;

  1. p) cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di

gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 metri;

  1. q) cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi;
  2. r) stabilimenti ed impianti che effettuano stoccaggio di rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma

1, lettera aa) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, nonché operazioni di trattamento di

rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1) del decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36.

N° Massimo
Partecipanti:
6 Posti
Sede
DEL CORSO:
Milano Baranzate
Vedi percorso
PREZZO
DEL CORSO:
€ 140,00 + IVA
Data del
corso:
  • 08 MarzoCONFERMATO
  • 15 MarzoCONFERMATO
  • 16 AprileCONFERMATO

Obiettivo

L’obiettivo del corso di aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio ) è di formare e addestrare gli addetti all’antincendio alle procedure operative e pratiche da osservare in caso di incendio.

Il corso prevede un a parte teorica che sarà svolta in aula e una prova pratica in cui il docente spiegherà le caratteristiche e le prestazioni  degli estintori che i partecipanti dovranno usare per lo spegnimento del fuoco  e delle tecniche di intervento con tali mezzi per uno spegnimento efficace del principio di incendio.

Gli estintori utilizzati saranno ad anidride carbonica CO2.

Ogni partecipante prima di iniziare la prova di spegnimento del fuoco con l’estintore, dovrà indossare adeguati dispositivi di protezione quali giacca ignifuga, guanti anticalore e caschetto con visiera. La prova verrà sostenuta uno alla volta da tutti i partecipanti al corso.
L’addestramento riguarderà anche l’utilizzo della manichetta da collegare all’idrante e la sequenza delle operazioni di srotolamento che dovranno essere eseguite dai corsisti per il corretto e veloce utilizzo di tale attrezzatura in caso di incendio. I corsisti proveranno tale procedura singolarmente e poi a coppie. 

Contenuti del corso

L’incendio e la prevenzione: Principi della combustione Prodotti della combustione...

Leggi il programma completo

Informazioni pratiche

Durata: 5 ore + tempo della verifica finale 

  • Metodologia: Lezione in aula , esercitazioni pratico teoriche, slides e filmati
  • Documentazione: cartacea o dispensa digitale
  • Verifiche: pratiche-teoriche
  • Attestato: Validità 5 anni .

I partecipanti dovranno indossare abbigliamento comodo (sportivo o da lavoro) adeguato alle condizioni atmosferiche e climatiche della giornata di svolgimento del corso.

I partecipanti dovranno altresì avere con sé i seguenti DPI:

  • scarpe antinfortunistiche
  • elmetto di protezione
  • guanti di protezione

Si prega di comunicare in anticipo all’Ente Farag formazione (tel 344 1483342) qualora il partecipante fosse sprovvisto dei DPI sopracitati. La comunicazione dovrà avvenire almeno 24 ore prima

Ti potrebbe interessare anche

Corso aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio )

L’obiettivo del corso di aggiornamento antincendio Livello 2 ( ex Rischio Medio ) è di formare e addestrare gli addetti all’antincendio alle procedure operative e pratiche da osservare in caso di incendio.

Il corso prevede un a parte teorica che sarà svolta in aula e una prova pratica in cui il docente spiegherà le caratteristiche e le prestazioni  degli estintori che i partecipanti dovranno usare per lo spegnimento del fuoco  e delle tecniche di intervento con tali mezzi per uno spegnimento efficace del principio di incendio.

Gli estintori utilizzati saranno ad anidride carbonica CO2.

Ogni partecipante prima di iniziare la prova di spegnimento del fuoco con l’estintore, dovrà indossare adeguati dispositivi di protezione quali giacca ignifuga, guanti anticalore e caschetto con visiera. La prova verrà sostenuta uno alla volta da tutti i partecipanti al corso.
L’addestramento riguarderà anche l’utilizzo della manichetta da collegare all’idrante e la sequenza delle operazioni di srotolamento che dovranno essere eseguite dai corsisti per il corretto e veloce utilizzo di tale attrezzatura in caso di incendio. I corsisti proveranno tale procedura singolarmente e poi a coppie. 

Maggiori informazioni

Per noi il vostro tempo è importante

I corsi vengono svolti nelle date a calendario indipendentemente dal numero degli iscritti.
A garanzia degli iscritti, leggi la clausola di salvaguardia.



    ISCRIZIONE AL CORSO



    PayPal     Paga online con PayPal e risparmia il 5%:

    Ho preso visione dell'informativa Privacy.

    DICONO DI NOI