logo-farag freccia-down

Piano operativo di sicurezza POS

Piano Operativo di Sicurezza POS è il documento che il datore di lavoro deve redigere prima di iniziare le attività operative in un cantiere . La redazione del documento consiste  nella valutazione dei rischi  in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro  ( in ottemperanza al D.lgs 81/2008 artt. 17 e 28 ) per le attività che si prevede di eseguire in un cantiere .

Il documento  deve essere redatto in forma secondo i contenuti previsti nel Titolo IV – allegato XV e trasmesso a preposto e lavoratori che opereranno in cantiere

Il POS è un documento obbligatorio che una impresa deve redigere prima di iniziare le lavorazioni  in un cantiere temporaneo o mobile, come previsto dall’art 17  dlgs 81/2008.

Obiettivo del POS è quello di individuare e realizzare le migliori contromisure da adottare nelle attività di cantiere al fine di salvaguardare l’incolumità fisica di lavoratori e terzi.

Obiettivo del POS : prevenire,limitare e ridurre al minimo i rischi per la salute dei lavoratori.


Il POS deve essere  redatto dal datore di lavoro dell’impresa esecutrice, in riferimento allo specifico cantiere , e riguarda i seguenti punti– valutazione dei rischi a cui sono sottoposti i lavoratori dell’impresa– misure di prevenzione e protezione da adottare per eliminare o contenere al massimo il rischio – organizzazione della sicurezza dell’impresa (lavorazioni, macchine, attrezzature, ecc)
Obiettivo del POS è quello di prevenire,limitare e ridurre al minimo i rischi per la salute dei lavoratori.
Deve essere redatto in collaborazione  con il proprio RSPP e successivamente comunicato e condiviso con il RLS.
Nello specifico :

  • Sopralluogo in cantiere
  • Individuazione e analisi lavorazioni
  • Analisi mansioni
  • Analisi attrezzature in relazione alle lavorazioni
  • Analisi MUM
  • Individuazione rischi e relative contromisure
  • Individuazione DPC,DPI  idonei
  • Stesura POS in formato cartaceo e  Word
  • Assistenza remota

Presto il consenso al trattamento dei dati personali secondo informativa privacy.